Contattaci info@hk-green.sk

Cipro e i suoi parassiti

Parassiti

Hai scoperto che la tua Cipro perde improvvisamente vitalità, non sembra sana, marrone e le sue squame e rami interi si seccano. Tuttavia, la causa potrebbe non essere malattie, ma parassiti animali. Cipro può essere infestata da vari parassiti che parassitano altre specie della famiglia cipriota. Anche Cyprušteky, Tuje, Borievky sono attaccati da loro.

Lykokaz tujový

Durante la stagione di crescita, si verifica Cipro naturale doratura un asciugatura rami laterali. Ma è solo un problema estetico che possiamo facilmente risolvere rimuovendo le parti secche. Tuttavia, un sintomo simile può segnalare un attacco del parassita - Lykokazu tujový.

Questo il coleottero ha un corpo cilindrico di colore bruno- nero e raggiunge una lunghezza di max. 2mm. Le sue larve si sviluppano sotto la corteccia. Soprattutto negli ultimi anni, tutte le piante legnose del genere Cipro sono state attaccate in misura maggiore nel nostro Paese. Attacca alberi vecchi o comunque indeboliti. Sotto la corteccia perfora il legno, in cui crea dei tipici cunicoli, a seguito dei quali muoiono i rametti infestati. La presenza di Lycokaza (lykokazut) si osserva soprattutto durante l'estate estremamente calda e secca. Per rimuovere questi parassiti, si consiglia di eseguire 2 spruzzi (a distanza di 14 giorni) con un insetticida adatto.

Minerka tujová (ceco molovka)

È una farfalla che cresce fino a una dimensione di circa 6 mm. È grigio con punti marroni e grigi. Le sue larve si insinuano nelle scaglie di Cipro e "passano" i germogli, a seguito dei quali i germogli conducono e si seccano. Si rompe facilmente. Se il giovane Cipro viene ripetutamente pesantemente attaccato da questo parassita, potrebbe morire. La protezione contro queste farfalle dovrebbe essere applicata dopo la loro sciamatura - a giugno. Vengono utilizzati insetticidi tecnici Biotech che impediscono la maturazione delle farfalle e non danneggiano l'ambiente. Rimuoviamo e bruciamo le parti infette.

Scudo di ginepro

Questo parassita è un verme. È caratterizzato da grande resistenza e capacità di sopravvivere su piante infestate. Le femmine sono protette da scudi biancastri con un diametro di circa 1,5 mm, i maschi sono ancora più piccoli. Un tipico segno che Cipro è infestata da questo parassita dei mammiferi è che su di esso si formano dei soffi di cotone. Nelle piante con una forte presenza di tiroide , la condizione generale è indebolita, la crescita rallenta. Le squame ingialliscono, i germogli e i rami interi si seccano. Ciò è dovuto alla grande quantità di succhi filtrati.

È necessario agire contro questo parassita il prima possibile. Rimuovere le parti infette e diluire significativamente l'intera pianta. Effettueremo ripetute irrorazioni con insetticidi. Il corpo di questi vermi è ricoperto da uno strato protettivo di cera, quindi è necessario aggiungere un agente umettante allo spray. Si consiglia di ripetere lo spray più volte dopo circa 10 giorni.

Acari

Anche Cipro può essere attaccata da questo fastidioso intruso. Gli acari sono piccoli ragni di colore rossastro. Le squame nelle parti infestate di Cipro svaniscono gradualmente fino a diventare marroni. Questo avviene gradualmente dall'interno verso l'esterno della corona. Le squame sono polverose e si forma una sottile ragnatela sulle parti interessate della pianta. Ci sono uova di acaro nella ragnatela. L'acaro è un parassita dei mammiferi e le conseguenze della sua azione si manifestano con la caduta di scaglie danneggiate, la crescita debole della pianta e l'aspetto generale malsano. In caso di grave recidiva, i giovani di Cipro muoiono.

Per salvare un albero così infestato, è necessario rimuovere le parti infestate, diluire la corona nel suo insieme. Le parti rimosse devono essere distrutte. Il trattamento chimico viene ripetuto ad intervalli di 10-14 giorni con soluzioni di acaracid.

Imitazioni professionali di cipressi

Cipro così come le piante di ginepro e cipresso sono adatte alla coltivazione sotto forma di bonsai. Tuttavia, avere successo in questo settore richiede molto tempo: i frutti del lavoro delle formiche non arriveranno prima di diversi anni. Il coltivatore deve avere una notevole esperienza e grande pazienza. Tuttavia, il risultato potrebbe non essere al livello richiesto. Anche produttori e produttori di imitazioni artificiali di piante dedicano gran parte della loro produzione alla produzione di bonsai. L'interessato potrà sicuramente scegliere tra una vasta gamma di bonsai di conifere di varie dimensioni. Le imitazioni dei bonsai di conifere si formano principalmente imitando diversi tipi di pini . Il loro design preciso e l' armonizzazione estetica con i vasi da fiori usati sono una garanzia che diventeranno un'aggiunta molto efficace alla vita moderna. Vengono prodotte anche imitazioni di bonsai , che sono destinate al posizionamento all'aperto utilizzando materiali durevoli. Tuttavia, tutti i tipi di imitazioni professionali delle piante hanno una cosa in comune: sono praticamente esenti da manutenzione.